Aequidens superomaculatum (Nuova Specie)

Ciclidi Americani del SUD
Avatar utente
Antonio87
Utente
Utente
Messaggi: 396
Iscritto il: 08/05/2014, 13:44
Reputation: 13
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

Aequidens superomaculatum (Nuova Specie)

Messaggioda Antonio87 » 14/05/2016, 20:58

Questa specie ragazzi è nuova nuova,scoperta nel dicembre 2015 e soltanto ora classificata.
Scusatemi del documento poco legibile,ma ho potuto quello che ho potuto con il traduttore

Aequidens superomaculatum una nuova specie dalla parte superiore del rio Orinoco e Rio Negro , Venezuela

Riassunto

Una nuova specie , Aequidens superomaculatum , è descritto dal drenaggio Casiquiare Canale che
raggiunge il rio Orinoco e Rio Negro (Venezuela) . Questa nuova specie rispetto gli altri del genere ha un modello di colore sulle guance , muso e preopercolo e un alto numero di vertebrale, ma si differenzia da
congeneri ad avere una striscia laterale continua , e ad avere la macchia laterale ed il pigmento scuro in posizione alta
su entrambi i lati del corpo

introduzione

Aequidens Eigenmann e Bray 1893 è un genere di
ciclidi ampiamente distribuita nei fiumi
Sud America e parte del Centro America
( Kullander 1995 1997 Reis et al . 2003)
circa 20 specie valida .Il Genere è stato
diagnosticata e parzialmente rivisto in vari
lavorari( Kullander 1983 1986 Kullander e Nijssen
1989 Lasso e Machado - Allison 2000) e ha
considerato un grande gruppo " custode " di
ciclidi sudamericani con tre spine anali e
caratteri non cospicue che lo rende un genere
tassonomico complicato .
Musilová et al . (2008 , 2009) hanno ipotizzato
sulla base delle evidenze molecolari hanno fatto sì
un importante passo avanti nella risoluzione del gruppo ,
che mantengono genere e Aequidens
Cichlasoma come parafiletico . Kullander ( 1983)
Ha fatto una revisione parziale del genere Aequidens
in cui ha riconosciuto la presenza di gruppi di sette
la maggior parte dei quali sono stati assegnati dopo la
generi Bujurquina , Laetacara , tahuantinsuyoa
Cleithracara , Krobia e Guianacara ( Kullander 1986
Kullander e Nijssen 1989) e Andinoacara ( Musilová
et al. 2009)


Per il Venezuela , Mago - Leccia ( 1970) ha riportato la presenza
Aequidens chimantanus ( Inger 1956) , A.
tetramerus ( Heckel 1840 ) , A. sapayensis ( Heckel
1840 ) e A. pulcher ( Gill 1858) , che è
Sono considerati validi per il momento. Di questi ,
Ora è noto che A. è sapayensis è
limitato al fiume Cayapas in Ecuador nord-ovest
( Reis et al., 2003 ) e A. pulcher è stato trasferito
genere Andinoacara ( Musilová et al . 2009) ,
che mette in evidenza i problemi in
identificazione delle specie associate
più probabilità di sovrapposizione .

Materiali e metodi
Le misurazioni ei conteggi sono state eseguite secondo
Kullander (1980 , 1983 , 1986) e Kullander e Nijssen
( 1989) . Le righe (serie) scale erano contati
compresa la linea laterale inferiore designato
fila 0 , le righe di cui sopra 0 erano contati
E1 , E2 , E3 , etc. , mentre righe
sotto 0 erano numerate come H1 , H2 , H3 ,
eccetera ( Figura 1 ) , come proposto da Kullander e
Ferreira ( 1990) . Segni di colorazione erano
nominato secondo il lavoro di Kullander
(1983 , 1986 , 1995 e 1997 ) . conteggi vertebre
È stata eseguita su materiale reso trasparente con
Metodo di Taylor e Van Dyke ( 1985)

per I dati continui ( proporzioni ) è presentato máximomínimo
( Media ) , per i dati discreti
( Meristics ) la frequenza appare tra parentesi.
La mappa di distribuzione è stata prodotta con MapInfo
Professionale 7.5 . Il materiale analizzato proviene
raccolta Ittiologia del Museo di Biologia
l'Università Centrale del Venezuela ( MBUCV )

Immagine

Figura 1. Schema del genere esemplare Aequidens illustrato nel
Enumerazione delle righe orizzontali di scale secondo Kullander ( 1990



Ritrovamenti

5 coppie , 67, 56-54,07 mm LE .
Venezuela, Stato di Amazonas , Orinoco River: High River
Orinoco, il tubo Cadabandi in ben collegato con il
fiume principale , La Esmeralda , (3 ° 7'N - 65 ° 27'W )

1 coppia , 65.22 mm
LE . Venezuela, Stato di Amazonas , Black River : pipe
Paripari , Pariguabo laguna , San Carlos de Rio
Nero ( 1 ° 51'N -67 ° 2'W ) 16 febbraio 1978 K.
Clark . MBUCV - 14793

16 coppie 119,01-
LE 14,82 millimetri . Venezuela, Stato di Amazonas : fiume
Casiquiare - Baria River, circa . 3 km a valle di
La Haze campo base ( 00 ° 50'N - 66 ° 10'W )
25 Febbraio 1985 , R. Royero , Zenendorf O. , L.
Silva e V. Maguirino . MBUCV - 1481

6 numeri ,
LE 93,58-14,16 mm. Venezuela, Stato di Amazonas ,
Fiume Casiquiare - Fiume Baria , circa . 2 km a valle di
La Haze campo base ( 00 ° 50'N - 66 ° 10'W )
25 Febbraio 1985 , R. Royero , Zenendorf O. , L.
Silva e V. Maguirino . MBUCV - 14856


5 coppie ,
LE 45,86-15,93 mm. Venezuela, Stato di Amazonas ,
fiume Casiquiare - Baria River, vicino al campo
La Haze di base ( 00 ° 50'N - 66 ° 10'W ) 27 febbraio
1985 Royero R. e L. Silva . MBUCV - 26024 ,

Diagnosi
pecie moderatamente lunghi (fino
LE 133,8 millimetri ) , che si distingue dagli altri
specie del genere per la sua colorazione
unica , caratterizzata dall'assenza di bande
verticale; presenza di una banda laterale completa
e senza interruzioni in tutte le taglie ( vs. interrotto
dalla presenza o per punto segmentato latero
dopo questo nelle altre specie ) ; una macchia
postero -dorsale ( vs. punto lateromediale trova
sulla banda laterale ) , base di contatto
la pinna dorsale , che si trova al di sotto del quarto trimestre
Spinoso e separati banda laterale dorsale
dalla serie di scale E2 e la metà inferiore della linea laterale superiore

Immagine
Aequidens superomaculatum . Olotipo : V- MBUCV 35740 , esemplare
adulto LE 87,43 millimetri ; Baria , bacino del fiume Casiquiare , fiume stato di Amazonas ,
Venezuela. Scala 10 mm . Foto : J. Hernández -A .


Forma
allungato corpo moderatamente robusto ,
la profondità del corpo conteneva circa
2,3 volte nel LE . Muso corto , a volte
leggermente esteso . Profilo dorsale curvo ; profilo
ventrale curvo ma meno pronunciata rispetto alla dorsale,
leggermente a destra tra la bocca e l'origine della pinna
pelvica , tra questo e l'origine del retto anale , mentre
la base della pinna anale è curvo . lunghezza
peduncolo caudale contenuto tra 1,8 a 1,3 ( 1,4 ) volte
nella sua profondità .

Testa
occhi grandi, il contenuto di circa 2,9 volte
nella lunghezza della testa ( LC ) . La commissura orale
raggiunge una linea verticale dal bordo
orbita . larghezza leggermente maggiore interorbitale
il diametro dell'orbita orizzontale. profondità
testa conteneva 2,2 a 1,5 ( 1,8 ) volte nel LC .
Lunghezza testa conteneva tre volte in LE .


Dorsale .
Origine leggermente più avanti di una verticale
disegnata dall'origine del pettorale ; il
prima spina dorsale è contenuta 4,6-1,3 ( 2,7 )
volte la lunghezza di quest'ultimo , le spine aumentano
dimensioni fino al terzo raggio

Colorazione

Generale pallido marrone mosso ,
un po 'più scura verso la regione dorsale sopra
lato superiore della linea ; bordo libero delle scale
creste sopra la linea latera
La specie è chiamato Aequidens superomaculatum
posizione superiore dello spot lato , nome
Esso deriva dal ritmo latino , superiore e macula ,
macchia.le superiore
mararrón colore intenso . Questa fascia laterale ,
marrone , partendo all'origine del coperchio ,
E1 e attraversando la metà inferiore E2 , anche prima
fiocchi laterosuperior al di sotto del punto .

Immagine

Figura 4. Aspetto esterno del primo arco branchiale
di Aequidens superomaculatum . esemplare 77.3
LE mm . Lot da MBUCV V- 22482 .
Scala di 5 mm .



Immagine
vista occlusale del piatto di denti faringei Aequidens
superomaculatum MBUCV . V - 14,882 mila millimetri LE . a) dente posteriore ; b) del dente
antero-laterale . Scala 1 mm .




etimologia

La specie è chiamato Aequidens superomaculatum
posizione superiore dello spot lato , nome
Esso deriva dal ritmo latino , superiore e macula ,
macchia.

Immagine

Aequidens superomaculatum .esemplare non catalogato. Foto scattata presso l'Acquario Agostino
Codazzi , Università Centrale del Venezuela . Foto: A.
Machado - Allison .




distribuzione

specie raccolte in varie posizioni alte
Fiume Orinoco e affluenti alti beccucci Black River
Casiquiare ( Figura 7 ) . Nord sul fiume Cunucunuma
e La Esmeralda affluenti del fiume Orinoco superiore . in
o bacino del fiume è stato raccolto Casiquiare braccio
in Caripo , La Esmeralda e fluviali tubi Pomoni .
Seguendo in direzione sud -est è stato anche
Paripari raccolto nel tubo , un affluente del fiume superiore
In bianco e più a sud , il fiume Baria , un affluente del fiume
Casiquiare , ai piedi del Cerro La Neblina sud
Stato Amazonas ( Venezuela) , appena sopra la
confine con il Brasile

Discussioni

Aequidens superomaculatum non è l'unica specie
Genere riferito all'inizio della
bacino dell'Orinoco . Taphorn et al . ( 1997) , Lasso e
Machado - Allison ( 2000) , Reis et al . ( 2003) , Lassus et
al. ( 2004a , b) segnalare la presenza di A. diadema,
METAe A. , A. tetramerus , oltre alla presenza
Bujurquina Mariae ( Eigenmann 1922) di
specie precedentemente segnalato dagli autori
azioni citati con A. A. metae diadema e la
presenza di ornamenti sulla guancia ( Kullander
1997) , tuttavia , è anche separato da questi e
di altre specie presenti nel bacino e
Generale in Venezuela ( A. chimantanus , A. fascia,
A. metae , A. potaroensis , A. tetramerus ) dal
continuità della sua banda laterale e la posizione del
macchia lateromediale . Cassiquiare Basin,
Mago- Leccia ( 1971) ha riportato la presenza di un
le specie non identificate del genere Aequidens per la sua
parte Lasso et al . ( 2004a , b) ed e Winemiller Wlillis
(2011 ) hanno riportato per il bacino di Casiquiare
e all'inizio del bacino Black River , la
presenza di A. fascia e A. tetramerus . Kullander
(1990 ) riformulare per Aequidens pallido ( Heckel )

tipo la cui località si trova nel mezzo di
bacino del fiume Nera . Questa specie ha motivo
vermiculite sulla lacrimale e le guance


Immagine

La distribuzione Superomaculatum Aequidens . Località raccolte da
catalogo della collezione di Ittiologia MBUCV . Elencati da nord a sud : 1 ) Fiume
Cunucunuma ; 2 ) Tubo La Esmeralda ; 3 ) Fiume Caripo ; 4 ) Fiume Pamoni ; 5 ) Tubo Paripari e 6) Fiume
Baria . Stelle possono rappresentare più sedi .
Immagine


Avatar utente
fabioligno
Utente
Utente
Messaggi: 1586
Iscritto il: 17/04/2014, 12:21
Reputation: 26
Località: roma
Cosa allevi: AMERICANI
Allevo pesci dal: 2005

Aequidens superomaculatum (Nuova Specie)

Messaggioda fabioligno » 14/05/2016, 21:53

Grazie del contributo Antonio


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12411
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Aequidens superomaculatum (Nuova Specie)

Messaggioda Stefano » 14/05/2016, 22:54

Interessante..!!

Grazie

Ciao...Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3926
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Aequidens superomaculatum (Nuova Specie)

Messaggioda Nico » 15/05/2016, 2:14

Ancora una volta grazie della condivisione!

Nico
Nico



Torna a “AMERICA DEL SUD”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti