Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Come realizzare un Acquario e i suoi Accessori
Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 20:49

Filtro secondario auto costruito

Ho progettato e costruito un filtro interno di supporto a quello in dotazione per i seguenti motivi:
1. Per una filtrazione miglior
2. In caso di avaria del filtro in dotazione
3. Filtro su misura in quanto quelli commerciali occupavano troppo spazio in vasca.
4 - totalmente mobile e pertanto pronto per spostarlo in una vasca provvisoria o momentanea in caso di bisogno tipo trasloco pesci o rottura della vasca principale, ecc.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 20:51

Materiale usato per il mio acquario Juwel Rio 180:
• tubo in pvc con tappo ( va benissimo quello edile) lungo 50 cm con diametro da 8 cm. Si può usare un tubo di diametro più grande.
• 2 tappi traforati per l’aspirazione dell’acqua

• Una bottiglia di plastica da usare per costruire il cestello estraibile. La bottiglia deve entrare con precisione nel tubo in pvc
• Pompa

Calcoliamo le dimensioni del tubo.
Lunghezza: prendiamo la misura dal fondo della vasca fino al pelo d’acqua (es. 45 cm). Ora dobbiamo aggiungere 3 cm per il bordo che deve fuoriuscire dall’acqua. Ora dobbiamo sottrarre 5 cm ( per non far toccare il filtro direttamente sulla sabbia)
45+3+5= 43 cm ….. anche 40 cm vanno bene
Ora dobbiamo tagliare il tubo.
Con un pennarello tracciamo il taglio sul tubo cosi come descritto nell’immagine seguente
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 20:51

Prima tagliamo il punto “A” (supporto) partendo dall’estremità del tubo
Ora tagliamo il tubo al punto”C” calcolando 40 cm. Dal fondo del tubo.

Piegatura del supporto del tubo:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 20:54

misuriamo il punto dove andrà agganciato il filtro e il pelo dell’acqua ed togliamo 3 cm. (es. 7 cm -3 cm= 4 cm indicato come punto X nell’immagine seguente)
con l’utilizzo di un asciugacapelli piegheremo il pezzo di tubo “A” che abbiamo tagliato. Dobbiamo creare una “U” pertanto scaldate la parte da piegare e senza usare la forza piegate lasciando uno spazio di circa 2 cm, così come si evince dall’immagine seguente.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 20:57

Ora dobbiamo praticare 2 fori, quasi sul estremità bassa del tubo, dove applicheremo i tappi forati per l’ingresso dell’acqua. I tappi non devono essere incollati ma devono entrare con forza nel tubo. Vi consiglio di procedere man mano con punte del trapano piccole fino alla misura del foro desiderato.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 21:01

Realizzazione del cestello:
prendete una bottiglia di plastica. Assicuratevi che entri precisamente nel tubo e tagliatela a 18-20 cm di lunghezza.
Forate il fondo come da foto seguente.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 21:06

Ora non ci rimane che fare il buco per l’out della pompa.
Misurate dal punto dove andrà agganciata il filtro alla vasca al pelo d’acqua ed aggiungete 1 cm. Tracciate la misura sul tubo e bucate.
[highlight=yellow]HO MODIFICATO L'IMMAGINE perché c'era un errore[/highlight]
Ora il filtro si presenterà così:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di giava il 07/05/2016, 11:15, modificato 2 volte in totale.


Avatar utente
giava
Utente
Utente
Messaggi: 325
Iscritto il: 10/03/2015, 22:11
Reputation: 0
Località: Bari
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda giava » 06/05/2016, 21:09

in funzione da novembre 2015.
Funziona alla grande, non è ingombrante.
C'è di più.....lo si può spostare da una vasca ad un altra con semplicità.
Immaginate se dovreste spostare i pesci in un altra vasca oppure attivare una vasca x gli avanotti. Basterebbe anche u secchio è questo filtro.

Al momento non ci sono stati problemi.
La lana sporca non ottura il filtro e la pulizia e facile in quanto il cestello si estrae con facilità


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12371
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda Stefano » 06/05/2016, 22:07

Grazie Mille per la Condivisione...molto interessante e utile.

Bravo e tutto spiegato ben dettagliato

Ciao...Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Fudo_Akira
Utente
Utente
Messaggi: 515
Iscritto il: 31/03/2015, 10:37
Reputation: 12
Località: Livorno
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2012

Filtro secondario o per vasca provvisoria auto costruito

Messaggioda Fudo_Akira » 06/05/2016, 22:15

Molto interessante e pratico, grazie mille x la condivisione. Complimenti!


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"



Torna a “Fai da te”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti