Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Le varie tipologie di Malattie e la loro Cura
Avatar utente
Fudo_Akira
Utente
Utente
Messaggi: 515
Iscritto il: 31/03/2015, 10:37
Reputation: 12
Località: Livorno
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2012

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Fudo_Akira » 05/05/2015, 18:20

Stefano ha scritto:
Fudo_Akira ha scritto:
Stefano ha scritto:
Fudo_Akira ha scritto:
Stefano ha scritto:[quote="Fudo_Akira"][quote="ghost751"]La gola non più gonfia come prima ... Ha perso la uova?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Scusa non ricordo quanto è grossa la vasca??


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"

120x40x45

By Stefano


Avevo un maschio di Caruleus che uccise una femmina e conciato l altra come quella sopra. Provai a isolarla, si riprese, ma come la rimisi dentro il maschio rinizió a tartassarla con prepotenza costringendola sempre sul laterale alto. Da qui la mia convinzione che si esistono specie più o meno aggressive, ma dipende molto anche dal soggetto. L' unica soluzione è vasca molto più grande. Io li cedetti ad uno che aveva un due metri.


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"

Esatto poi soprattutto se hanno pochi ripari ancora peggio...soprattutto per gli Mbuna...almeno che non metti 50 Mbuna in 100 cm ma ripeto all'infinito non è avere un Malawi...ma una Bagnarola piena di pesci.

By Stefano


Stefano qua non la penso proprio come te , ti faccio l' esempio come nel mio caso; ho un 120x50 con due trio abbastanza tosti, Estherae e Hongi, 4 Acei e dei piccoli labeo ma non fanno testo x ora. Ora tempo fa notavo che l' hongi aveva acquistato un spiccata aggressività perchè aveva occupato una tana. La risoluzione è stata togliere qualche roccia e qualche riparo in modo da non dare troppi territori. Si è vero non è poi molto naturale per un Malawi ma bisogna trovare il giusto compromesso per delle vaschette come ho io. ora non dico 50 pesci in 120 cm, ma una dozzina secondo me sarebbe ottimo, naturalmente tutti possibilmente cresciuti insieme. Questo è per ora la mia gestione vasca.


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"[/quote]
Senza ripari se trovi il ciclide tosto tanto ti mette i pesci dietro il filtro ugualmente...
Quindi meglio una tana in più che averlo dietro il filtro...cmq apparte i ripari...
12 va bene...ma non 50 come fanno molti.

By Stefano[/quote]

se trovi il rompicoglioni sei fregato!!


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Stefano » 05/05/2015, 18:21

Fudo_Akira ha scritto:
Stefano ha scritto:
Fudo_Akira ha scritto:
Stefano ha scritto:
Fudo_Akira ha scritto:[quote="Stefano"][quote="Fudo_Akira"][quote="ghost751"]La gola non più gonfia come prima ... Ha perso la uova?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Scusa non ricordo quanto è grossa la vasca??


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"

120x40x45

By Stefano


Avevo un maschio di Caruleus che uccise una femmina e conciato l altra come quella sopra. Provai a isolarla, si riprese, ma come la rimisi dentro il maschio rinizió a tartassarla con prepotenza costringendola sempre sul laterale alto. Da qui la mia convinzione che si esistono specie più o meno aggressive, ma dipende molto anche dal soggetto. L' unica soluzione è vasca molto più grande. Io li cedetti ad uno che aveva un due metri.


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"

Esatto poi soprattutto se hanno pochi ripari ancora peggio...soprattutto per gli Mbuna...almeno che non metti 50 Mbuna in 100 cm ma ripeto all'infinito non è avere un Malawi...ma una Bagnarola piena di pesci.

By Stefano


Stefano qua non la penso proprio come te , ti faccio l' esempio come nel mio caso; ho un 120x50 con due trio abbastanza tosti, Estherae e Hongi, 4 Acei e dei piccoli labeo ma non fanno testo x ora. Ora tempo fa notavo che l' hongi aveva acquistato un spiccata aggressività perchè aveva occupato una tana. La risoluzione è stata togliere qualche roccia e qualche riparo in modo da non dare troppi territori. Si è vero non è poi molto naturale per un Malawi ma bisogna trovare il giusto compromesso per delle vaschette come ho io. ora non dico 50 pesci in 120 cm, ma una dozzina secondo me sarebbe ottimo, naturalmente tutti possibilmente cresciuti insieme. Questo è per ora la mia gestione vasca.


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"[/quote]
Senza ripari se trovi il ciclide tosto tanto ti mette i pesci dietro il filtro ugualmente...
Quindi meglio una tana in più che averlo dietro il filtro...cmq apparte i ripari...
12 va bene...ma non 50 come fanno molti.

By Stefano[/quote]

se trovi il rompicoglioni sei fregato!!


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"[/quote]
A si...su quello non esiste tecnica o prevenzione...va solo sostituito o tolto.

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Emiliano
Utente
Utente
Messaggi: 903
Iscritto il: 13/04/2015, 0:00
Reputation: 4
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Emiliano » 05/05/2015, 18:30

Quando una femmina ha le uova in bocca bisogna separarla .... Io ci provo a tenerla ma niente da fare ogni qual volta che ci provo vengono torturate ... Questa volta mi ha fregato il week end


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Stefano » 05/05/2015, 18:32

ghost751 ha scritto:Quando una femmina ha le uova in bocca bisogna separarla .... Io ci provo a tenerla ma niente da fare ogni qual volta che ci provo vengono torturate ... Questa volta mi ha fregato il week end


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

In caso di vasche piccole si...con gli Mbuna soprattutto.
In vasche grandi e con Haps ci pensano le femmine a far scappare tutti gli altri e a trovarsi il loro riparo se Je ne fai di ripari.

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Stefano » 05/05/2015, 18:33

Guardati il video della mia femmina di Livingstonii se qualcuno provava ad avvicinarsi che faceva....
Più le vasche sono grandi e più spazio hanno e hai per creare barriere visive e ripari e loro per crearsi spazio per il territorio.

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Emiliano
Utente
Utente
Messaggi: 903
Iscritto il: 13/04/2015, 0:00
Reputation: 4
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Emiliano » 05/05/2015, 18:34

Dove lo vedo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3942
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Nico » 05/05/2015, 18:35

ghost751 ha scritto:Quando una femmina ha le uova in bocca bisogna separarla ....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Non è detto che venga tartassata dal maschio, dipende da molti fattori ovviamente in primis dall 'aggressività del maschio
Nico


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Stefano » 05/05/2015, 18:36

Cmq ormai nel tuo caso non hai fatto in tempo....per il futuro isola sempre...e non hai problemi...però non metterle nelle vaschette di 10 cm in rete...ma prendi una vaschetta da 30 lt e mettila la...che 28 gg in 10 cm non è il massimo per loro...e soprattutto poi i maschi la stressano attraverso la rete ugualmente...pur non toccandola.

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Stefano » 05/05/2015, 18:37

ghost751 ha scritto:Dove lo vedo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Qua:

viewtopic.php?t=462

Ci sono vari video nel Post.

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Labidochromis carelueus in ovulazione preso le botte

Messaggioda Stefano » 05/05/2015, 18:38

Nico ha scritto:
ghost751 ha scritto:Quando una femmina ha le uova in bocca bisogna separarla ....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Non è detto che venga tartassata dal maschio, dipende da molti fattori ovviamente in primis dall 'aggressività del maschio

Esatto

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!



Torna a “Schede e Cura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti