Piante e biotopo Malawi

Varieta' di piante
Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12446
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Piante e biotopo Malawi

Messaggioda Stefano » 08/03/2015, 22:23

Il Lago Malawi si trova nella fossa tettonica dell'Africa Orientale e le loro zone di ripa caratteristiche sono formate da imponenti scogliere rocciose,da distese di sabbia,ciottolose e perfino da canneti....nella zone che ci interessano di più,o meglio quella rocciosa e ciottolosa,dove c'è maggiore concentrazione di ciclidi non ci sono piante,visto il fondo assolutamente inadatto e il forte moto ondoso.....questo non vuol dire che nel lago non esistono piante,ma si trovano nella zona intermedia e sabbiosa,ovviamente dove le condizioni sono meno estreme,nelle insenature ad esempio con meno correnti e fondo adatto a farle radicare e quindi ancorare bene....le condizioni sfavorevoli,hanno fatto si che solo le piante superiori più robuste ed adattabili,specializzate,sono potute sopravvivere adattandosi.....
Anche in un acquario Malawi le condizioni non sono ideali,ma con una scelta mirata e purtroppo risicata,è possibile provare a coltivarle....
Nelle nostre vasche Malawi,troviamo le epifite,come le Anubias e i Microsorum,non vanno interrate o comunque i rizomi devono restare fuori dalla sabbia,molto meglio sistemarle su rocce o legni,inoltre devono essere sistemate in zone meno illuminate....

Anubias
Immagine
Microsorum
Immagine

Le Vallisnerie,necessitano almeno di un po di fertlizzazione radicale(pasticche da fondo) ed in colonna e vanno sistemate sotto la maggior luce possibile.....purtroppo di sovente vengono mangiate dai pesci.

Vallisneria Gigantea
Immagine
Immagine
Vallisneria Spiralis
Immagine

Le Crinum,sono piante a bulbo,robuste e adattabili,nonchè a crescita veloce,però necessitano di buona fertilizzazione radicale e un fondo abbastanza spesso...

Crinum Calamistratum
Immagine
Crinum thaianum
Immagine

Io(Stefano) personalmente,mi sono trovato bene anche con l'Hygrophila Corymbosa Stricta,che e' una pianta piuttosto robusta, costituita da fusti lignificanti portanti foglie piuttosto grandi di color verde pallido se vengono immerse, o verde più scuro se crescono al di fuori dell'acqua. Sono lanceolate, con l'estremità appuntita, abbastanza larghe, un pò decorrenti sul picciolo che è di una certa lunghezza. Il lembo fogliare è percorso da una nervatura mediana ben evidente e da altre laterali ugualmente visibili.Cresce per Talea,una buona luce favorisce la crescita di foglie più ampie,anche'essa come la Vallisneria,necessita di fertilizzazione radicale(pasticche da fondo).

Hygrophila Corymbosa Stricta
Immagine

Capite che le vasche dedicate ai ciclidi del malawi,per più motivi non sono da pollice verde,ma con un po di attenzione e anche di fortuna,si può sempre tentare,pesci permettendo.

By Stefano e Luigi(Aulo73)
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12446
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda Stefano » 08/03/2015, 23:13

Se avete avuto esperienze positive con altri tipi di piante,oltre a queste già citate con i ciclidi, potete inserirlo qui sotto..sarà utile a tutti noi del forum.
Grazie !!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3949
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda Nico » 08/03/2015, 23:28

Nico


Avatar utente
AULO73
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2261
Iscritto il: 18/04/2014, 13:05
Reputation: 88
Località: Mormanno CS
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1993

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda AULO73 » 13/03/2015, 0:12

Ciao ragazzi,mi devono arrivare un paio di cryptocoryne crispatula balansae,sembrano adatte per il malawi.....acqua dura e poca luce,resta da vedere la consistenza delle foglie,ma vi aggiornerò tra un po di tempo.....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
LUIGI


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12446
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda Stefano » 13/03/2015, 0:22

Bene se funziona aggiungi all'articolo

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
dave
Utente
Utente
Messaggi: 523
Iscritto il: 06/01/2015, 17:15
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda dave » 13/03/2015, 0:35

Ottima guida
Davide


Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3949
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda Nico » 13/03/2015, 1:48

AULO73 ha scritto:Ciao ragazzi,mi devono arrivare un paio di cryptocoryne crispatula balansae,sembrano adatte per il malawi.....acqua dura e poca luce,resta da vedere la consistenza delle foglie,ma vi aggiornerò tra un po di tempo.....

Bella sta insalata. . me faccelo sapere come va.
P.S. ho ripiantato un po di valli , circa l'equivalente di 3 piante dopo una settimana sono rimasto con 3/4 steli. Anzi è già record una settimana
Nico


Avatar utente
dave
Utente
Utente
Messaggi: 523
Iscritto il: 06/01/2015, 17:15
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda dave » 13/03/2015, 8:37

Nico ha scritto:
AULO73 ha scritto:Ciao ragazzi,mi devono arrivare un paio di cryptocoryne crispatula balansae,sembrano adatte per il malawi.....acqua dura e poca luce,resta da vedere la consistenza delle foglie,ma vi aggiornerò tra un po di tempo.....

Bella sta insalata. . me faccelo sapere come va.
P.S. ho ripiantato un po di valli , circa l'equivalente di 3 piante dopo una settimana sono rimasto con 3/4 steli. Anzi è già record una settimana

Stesso problema...dopo una settimana erano già fossili
Davide


Avatar utente
manu88
Utente
Utente
Messaggi: 1135
Iscritto il: 21/06/2014, 14:42
Reputation: 42
Località: Fano (PU) Marche
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2004

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda manu88 » 13/03/2015, 10:24

Io nel primo allestimento con mbuna sono riuscito a tenere sia la Vallisneria gigantea che muschio di Giava egreggiamente, il muschio cresceva ad una velocità pazzesca. Ora che ho haps non sopravvive nulla se non qualche anubias nana

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Una vasca malawi senza alghe è paragonabile ad un cielo senza stelle!

Manuel


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12446
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Piante e biotopo Malawi

Messaggioda Stefano » 13/03/2015, 10:31

manu88 ha scritto:Io nel primo allestimento con mbuna sono riuscito a tenere sia la Vallisneria gigantea che muschio di Giava egreggiamente, il muschio cresceva ad una velocità pazzesca. Ora che ho haps non sopravvive nulla se non qualche anubias nana

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Idem...gli haps si divertono a strapparle..i Venustus poi ci vanno pazzi sembra il loro passatempo preferito.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!



Torna a “Piante”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti