Driver per led

Neon,led,centraline,plafoniere
Avatar utente
luca
Utente
Utente
Messaggi: 41
Iscritto il: 11/09/2015, 11:34
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

Driver per led

Messaggioda luca » 26/09/2016, 11:37

se si vogliono collegare power led alla centralina si devono fare serie di led con resistenza di caduta, NOn si possono collegare driver, la centralina NON è un driver, ma un semplice variatore di tensione programmabile, la potenza massima non è di 54 watt per canale ma di 48, attenzione a quelle di amazon o eBay a prezzi bassi intesi come prezzo tra i 25 e i 35 euro, sono quelle di seconda scelta alle quali conviene applicare un carico di 20/25 watt per canale
se non si vuole usare la resistenza
è sufficiente fare serie di led con tensione pari, ad esempio se hai la centralina con alimentatore a 12 volt puoi fare una serie di 4 power led da 3,2 o 3,7 alimentandoli a 3 volt ,renderanno leggermente meno ma saranno meno stressati, invece di rendere 3 watt ne renderanno 2 ma dureranno molto di più, quando si comprano i power led le tensioni e la corrente dichiarate sono quelli massimi e quelli che ti permettono di ottenere i watt dichiarati, ad esempio, un led alimentato a 3,7 volt e una corrente di 700 ma è un 2,9 watt (3,7x0,7=2,9) ma sarà il massimo ottenibile e deve essere raffreddato molto accuratamente, lo stesso led alimentato a 3 volt, renderà qualcosina di meno, ogni serie di 4 led a 3 volt se la centralina è alimentata a 12 volt oppure 8 led se è alimentata a 24 volt può essere messa in parallelo ad un'altra o più serie, sullo stesso canale fino al raggiungimento della massima potenza supportabile dal canale stesso, il contro è che i led di ogni serie devono essere uguali stessa marca e stesso modello, non è possibile fare una serie di led di diverso tipo colore o potenza, i rossi sono alimentati a tensioni più basse, poco più di 2 volt quindi nel caso si avesse intenzione di fare una serie di rossi tale serie dovrà essere composta da 6 led per 12 volt o 12 led x 24 volt, con i driver invece ci pensano loro a fornire la giusta caduta di tensione su ogni led e in base alla corrente erogata dai driver ottieni la potenza massima di ogni led, però se usi un driver da 1000 ma e ci piloti dei led da 700 ma max li bruci, al contrario puoi alimentare dei led da 1000 ma con driver da 700, ottenendo nemo potenza ma più sicurezza di durata, più complicata è la variazione di tensione, occorrono driver con ingresso in PWM e un controller programmabile per pilotare i driver, che NON può essere la centralina tc 420, ma tutta un'altra cosa, oppure si possono dimmerare manualmente con un potenziometro sul driver senza il controller automatico
come dice fudo si può benissimo fare con o senza resistenza rientrando nei parametri di funzionamento della centralina, io ho fatto la mia plafoniera per il mio marino con power led di ogni potenza e colore per 800watt complessivi il tutto pilotato da 4 centraline, però ho usato le resistenze, per una più precisa definizione della corrente di lavoro
non credo di essere stato chiaro ma non sono un gran scrittore, scusate
P.S. I power led ormai sono superati, si usavano quando non c'era null'altro, hanno una pessima uniformità di illuminazione, sono altamente puntiformi, la resa lumen watt è molto bassa e la gestione impegnativa e più difficoltosa, ora ci sono middlepower led con rese lumen watt molto più alte dei power, gestione semplicissima, un alimentatore e via e sono più uniformi essendo picoli e tanti vicini fra loro, insomma meglio tanti piccoli e furbi che pochi grossi e stupidi


Avatar utente
Fudo_Akira
Utente
Utente
Messaggi: 515
Iscritto il: 31/03/2015, 10:37
Reputation: 12
Località: Livorno
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2012

Driver per led

Messaggioda Fudo_Akira » 26/09/2016, 11:52

luca ha scritto:se si vogliono collegare power led alla centralina si devono fare serie di led con resistenza di caduta, NOn si possono collegare driver, la centralina NON è un driver, ma un semplice variatore di tensione programmabile, la potenza massima non è di 54 watt per canale ma di 48, attenzione a quelle di amazon o eBay a prezzi bassi intesi come prezzo tra i 25 e i 35 euro, sono quelle di seconda scelta alle quali conviene applicare un carico di 20/25 watt per canale
se non si vuole usare la resistenza
è sufficiente fare serie di led con tensione pari, ad esempio se hai la centralina con alimentatore a 12 volt puoi fare una serie di 4 power led da 3,2 o 3,7 alimentandoli a 3 volt ,renderanno leggermente meno ma saranno meno stressati, invece di rendere 3 watt ne renderanno 2 ma dureranno molto di più, quando si comprano i power led le tensioni e la corrente dichiarate sono quelli massimi e quelli che ti permettono di ottenere i watt dichiarati, ad esempio, un led alimentato a 3,7 volt e una corrente di 700 ma è un 2,9 watt (3,7x0,7=2,9) ma sarà il massimo ottenibile e deve essere raffreddato molto accuratamente, lo stesso led alimentato a 3 volt, renderà qualcosina di meno, ogni serie di 4 led a 3 volt se la centralina è alimentata a 12 volt oppure 8 led se è alimentata a 24 volt può essere messa in parallelo ad un'altra o più serie, sullo stesso canale fino al raggiungimento della massima potenza supportabile dal canale stesso, il contro è che i led di ogni serie devono essere uguali stessa marca e stesso modello, non è possibile fare una serie di led di diverso tipo colore o potenza, i rossi sono alimentati a tensioni più basse, poco più di 2 volt quindi nel caso si avesse intenzione di fare una serie di rossi tale serie dovrà essere composta da 6 led per 12 volt o 12 led x 24 volt, con i driver invece ci pensano loro a fornire la giusta caduta di tensione su ogni led e in base alla corrente erogata dai driver ottieni la potenza massima di ogni led, però se usi un driver da 1000 ma e ci piloti dei led da 700 ma max li bruci, al contrario puoi alimentare dei led da 1000 ma con driver da 700, ottenendo nemo potenza ma più sicurezza di durata, più complicata è la variazione di tensione, occorrono driver con ingresso in PWM e un controller programmabile per pilotare i driver, che NON può essere la centralina tc 420, ma tutta un'altra cosa, oppure si possono dimmerare manualmente con un potenziometro sul driver senza il controller automatico
come dice fudo si può benissimo fare con o senza resistenza rientrando nei parametri di funzionamento della centralina, io ho fatto la mia plafoniera per il mio marino con power led di ogni potenza e colore per 800watt complessivi il tutto pilotato da 4 centraline, però ho usato le resistenze, per una più precisa definizione della corrente di lavoro
non credo di essere stato chiaro ma non sono un gran scrittore, scusate
P.S. I power led ormai sono superati, si usavano quando non c'era null'altro, hanno una pessima uniformità di illuminazione, sono altamente puntiformi, la resa lumen watt è molto bassa e la gestione impegnativa e più difficoltosa, ora ci sono middlepower led con rese lumen watt molto più alte dei power, gestione semplicissima, un alimentatore e via e sono più uniformi essendo picoli e tanti vicini fra loro, insomma meglio tanti piccoli e furbi che pochi grossi e stupidi


Grande Luca! Grazie della delucidazione. Grazie a tutti comq! Vedró come muovermi, credo che a questo punto la teoria sia appurata!


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"


Avatar utente
fabioligno
Utente
Utente
Messaggi: 1599
Iscritto il: 17/04/2014, 12:21
Reputation: 26
Località: roma
Cosa allevi: AMERICANI
Allevo pesci dal: 2005

Driver per led

Messaggioda fabioligno » 26/09/2016, 14:51

Me fa male la capoccia!!!


Avatar utente
Fudo_Akira
Utente
Utente
Messaggi: 515
Iscritto il: 31/03/2015, 10:37
Reputation: 12
Località: Livorno
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2012

Driver per led

Messaggioda Fudo_Akira » 26/09/2016, 15:08

Hahahaha, post superpippa! Peró interessante dai!


"MALAWI PASSIONE TOSCANA"



Torna a “Illuminazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti