La Strada del Cardinale Tetra (Paracheirodon axelrodi)

Ciclidi Americani del SUD
Avatar utente
Antonio87
Utente
Utente
Messaggi: 396
Iscritto il: 08/05/2014, 13:44
Reputation: 13
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

La Strada del Cardinale Tetra (Paracheirodon axelrodi)

Messaggioda Antonio87 » 21/11/2016, 13:37

Immagine

Uno dei pesci d'acquario con più pagine detenuti nei libri di hobbisti che Discus e Angelfish combinato è il cardinale tetra. Più precisamente, Paracheirodon axelrodi.

Questi characids potremmo considerare come la tetra più popolari nel mio hobby pesci ornamentali, il loro contrasto colore distintivo e la bellezza li rende unici e anche se ci sono diversi tetra simili, come il Paracheirodon inessi (in precedenza nel genere Hyphessobrycon) o P. simulans, hanno non possiedono l'eleganza di quella del re dei tetra

Tale è l'importanza di questo characid, famiglie intere mezzi di sussistenza dipendono dalla loro cattura superando costantemente le altre specie. Ho visto quello che gli indigeni chiamano "Viveiros" lungo i fiumi, con migliaia di queste reti che separano i pesci in base alle dimensioni, così come le scatole di plastica tipici contenenti centinaia di pesce ogni occupano intere barche.

In the collection centers where all the fish go to undergo quarantine before being exported, Cardinal tetras are always those who take up more square feet in their pools and have a section for themselves! Surely this is the most commonly extracted fish from Amazonas.

Immagine
un pesce più comunemente identificato con, acqua molto acida morbido, nero. Questa tetra appartenente alla Actinopterygii classe, ordine Characiformes e familiare Characidae, si trova nel bacino meridionale Amazon dal Venezuela alla Colombia, anche nel bacino del Rio Negro in Brasile. La colorazione è universalmente riconosciuto ed è divisa lungo il pesce in tre diverse bande con un primo rosso intenso nella parte inferiore del corpo da sotto l'occhio fino al peduncolo caudale che occupa metà del pesce longitudinalmente. Attraversando parallelamente alla sua striscia rossa e stretching dall'occhio e spesso fino alla nascita della pinna adiposa è una banda iridescente blu o verde (a seconda dell'angolo di luce), e la striscia finale mostra un grigio / base marrone dorsalmente a colori con qualche iridescenza occasionale da abbinare.

È un pesce gregario che la natura avrebbe sempre vedere viaggiando in una dimensione minima gruppo di circa sette o otto persone che tendono a portare spesso una colorazione più scura se confrontato con il loro background comune, un letto di foglie che mette in luce i loro colori intensi. Si tratta di una specie di pace, soprattutto per quanto riguarda la dinamica interspecie, ho visto molti tetra di specie diverse tra i gruppi di cardinali senza segni di disagio. Ad esempio, Cava Sp, Nannostomus sp (varie specie), Hemigrammus sp, Hyphessobrycon heterorhabdus tra gli altri, formando banchi.

I maschi sono più piccoli rispetto alle femmine e più snello, le femmine hanno una pancia più robusto e più arrotondato.

Una cosa importante che ho visto nel biotopo è che di notte quando dormono, lo fanno nascosti dietro una foglia o ramo, ma piuttosto a contrasto per il loro comportamento durante il giorno sono sempre da solo, poi, quando la luce del giorno torna, possono essere trovati una volta di nuovo insieme in banchi. Anche i loro colori in fase di notte sono "off" Guardando sbiadito, pallido ma poi con l'arrivo del giorno sono riacquistato in forza di colorazione.
Per quanto riguarda il cibo, è un pesce che in genere è onnivora e opportunista, ma i loro principali prodotti alimentari costituiti da zoobenthos compresi piccoli crostacei che abitano il substrato e anellidi acquatici come le larve di chironomidi che si trovano anche tra il substrato, le foglie ei rami.
La storia della tetra cardinale:
pesci d'acquario pochi hanno una storia così particolare come il Cardinale Tetra, ho potuto raccontare la storia di me, ma è stato una volta scritto in dettaglio da Heiko Bleher e comprende anche la storia della tetra Neon (Paracheirodon innesi). Essendo a conoscenza personalmente, vorrei raccontare la storia come è stato scritto da lui che mi è stato gentilmente autorizzato a farlo:

"Nel 1934, i francesi agosto Rabaut, essendo stato a caccia alligatori e farfalle in Amazzonia giungla vicino alla città brasiliana di Tabatinga, ha scoperto e raccolto un piccolo pesce il cui colore simile a quello delle belle farfalle Morpho iridescenti. La parte posteriore del suo corpo era rosso brillante come il rossetto e l'effetto complessivo dei colori faceva pensare la luce al neon. Rabaut riportato in Francia alcuni di questi esseri viventi - uno dei più notevoli nella storia degli eventi acquario.

Il neon Tetra
A Parigi, i piccoli Neon erano una sensazione e presto erano nei libri. Passarono dalle mani di JS Neel società Lepant a Mr. Griem, Acquario di Amburgo, in Germania, che a quel tempo stava intrattenendo un ospite dagli Stati Uniti, Fred Cochu. Fred riuscito a rubare sei esemplari vivi e li ha portati di nuovo in America sul volo 144 ° (e ultimo) del velivolo Hindenburg (il suo prossimo volo finì in un disastro a Lakehurst, quando l'Hindenburg esploso e la maggior parte dei passeggeri sono stati uccisi). Anche se Fred ha raggiunto la sua destinazione senza incidenti, solo uno dei suoi neon sopravvissuti al viaggio. E 'stato dato il nome di "Lucky Lindy". come Charles Lindberg è stato il primo del suo genere ad attraversare l'Atlantico.

I Neon morti sono stati dati alla fama internazionale editor di Williams T. Innes a Philadelphia, che a sua volta passato alcuni di questi pesci per ichthyologist George S. Myers, che aveva studiato con il famoso Carl Eigenmann che era un'autorità riconosciuta sui pesci, anfibi e rettili. Il 3 luglio 1936, Myers ha pubblicato la descrizione originale di questa specie nelle "Atti della società biologica di Washington", sotto il nome di Hyphessobrycon innesi, in questo modo onorare un uomo che non può aver avuto nulla a che fare con la scoperta del pesce, ma comunque merita il nostro ringraziamento per i suoi servizi per l'hobby dell'acquario.

A quel tempo, Rabaut si era reso conto di aver inciampato su qualcosa di prezioso, e nel 1936 tornò in Brasile per raccogliere tetra al neon in commercio. Ha preso la prima spedizione di 4.000 esemplari a New York. Innes Williams aveva raccomandato Fred Cochu di Paramount Acquario ed entrambi sono stati in attesa di Rabauts arrivo. Questo ha rappresentato una storia sensazionale per la rivista Innes e Cochu voleva che i neon. Egli ha offerto $ 4.000 per il pesce - una somma incredibilmente alto per il tempo. I primi neon è andato in vendita nel mercato di $ 10 ciascuno, e tutti sono stati venduti. Fred Ci volle una settimana per ottenere il denaro per pagare insieme Rabaut in tempo, e poi ha fatto un contratto con lui per raccogliere questi pesci per l'acquario Paramount. Fred pensava che solo Rabaut conosceva la fonte originale dei neon e non era disposto a rivelarlo. Ma in Germania una "corsa all'oro" di neon era in corso, e un team di acquario Amburgo, tra cui Hans W. Pietch e Praetorius, era già in corso a Benjamin Constant (Tabatinga). Rabaut era già di nuovo a New York con il secondo grosso carico di neon quando si fermò nella capitale di Amazonas per la notte. La barca tedeschi era ancora vicino Rabaut, hanno individuato le bottiglie con neon e gettato tutto il pesce in mare. Così, Acquario Amburgo ha il vantaggio nella gara di raccolta neon. Rabaut ha dovuto tornare indietro e catturare tutto di nuovo ....

A questo punto, Innes e Myers citato la fonte del tetra neon come "probabilmente nei pressi di Iquitos," mentre altri hanno detto che era Tabatinga. Tuttavia, è ormai noto che la specie ha esigenze particolari di un biotopo. La specie si trova principalmente in Perù nei cosiddetti "quebradas", piccole insenature di acqua chiara, con una componente significativa Blackwater, in cui il pH varia tra 5 e 6 e la temperatura 24-29 ° C e durezza totale è inferiore a 1 dGH. La sua distribuzione naturale è limitata alla parte superiore del Rio delle Amazzoni, il più basso di mezzo Uyacali vicino a Iquitos (Rio Nanay, Rio Mannequin) inferiore e vicino a Sao Paulo de Olivenca, Brasile, è noto anche per essere nel fiume Putumayo e altrove.

Il cardinale tetra
Come la tetra neon è stata una sensazione prima della seconda guerra mondiale, nello stesso modo in cui il cardinale era una novità nel dopoguerra. Intorno al 1950 si diceva che un nuovo "Neon" era stato scoperto nel bacino amazzonico. Harald Sioli, il pioniere della ricerca in limnologia di Amazonas, è stato il primo uomo bianco a vedere il pesce, mentre si lavora sul corso superiore del Rio Negro nel settembre 1952, ma pensando di avere a che fare con la tetra neon. Un pilota di linea su Panair do Brasil, il capitano Malm, che era anche un fan di pesce, sentito parlare di questo e in tutto il 1952 commissionato alcuni indiani che raccolte le prime cardinali viventi.
Questi erano un colpo con acquariofili a San Paolo, in modo che il capitano Malm organizzato raccolte successive di "cardinais" (come i brasiliani chiamata oggi) ogni volta che ha avuto la possibilità durante i suoi avventurosi DC-3 voli sopra la giungla. Entro la fine del 1953, Amanda Bleher ha visto alcuni di questi "neon rosso" (come sono conosciuti in Germania) a San Paolo durante la sua spedizione intrepido in Sud America in cerca di Discus, e ha comprato alcuni esemplari, i primi cardinali da esportare . Il volo per la Germania marzo 1954 è durato 37 ore e purtroppo tutti i pesci erano morti all'arrivo. Altri, ha poi trasportata in lattine di pesce speciali, sono morti in un tragico incidente d'autobus che ha eliminato tutta la sua collezione di nuovi pesci, piante, insetti e rettili. Questo gioiello di un pesce a quanto pare prima divenne notato dal popolo degli Stati Uniti nel 1955, quando la nuova specie è stata simultaneamente e indipendentemente descritti da ittiologi americani di primo piano in due pubblicazioni diverse - dalla LP Schultz della Smithsonian Institute, e, dall'altro, da George S. Myers e Stanley Weitzman presso la Stanford University. Questo significava che due nomi scientifici sono stati pubblicati, Cheirodon axelrodi e Hyphessobrycon cardinalis, che riflette i punti di vista dei due gruppi di autori per quanto riguarda la sua collocazione generica. Ciò ha portato ad un dibattito peccato che alla fine è andato a favore di Schultz, e, quindi, il cardinale (e neon) è stato chiamato in onore di un uomo che non aveva nulla a che fare con la sua scoperta. Il cardinale appena scoperto era ancora più colorato rispetto al suo cugino, il neon, dal momento che la colorazione rossa si estendeva su quasi tutta la lunghezza della metà inferiore del suo corpo. Ma collezioni commerciali e di esportazione non ha cominciato fino fine degli anni '50. Ciò è accaduto quando il collettore animale austriaco Hans Willy Schwatrz (che aveva da poco aiutato Walt Disney con il suo film sulla Pantera Nera) ha realizzato il grande potenziale di questo pesce, a vendere i primi 10.000 cardinali per $ 5 al pezzo da un cinese di nome Chung che ha vissuto a Georgetown, Guyana nel 1959. in 10 anni, i cardinali sono diventati i pesci dell'acquario più popolare, e al giorno d'oggi, un po 'più di 50 anni dopo la sua scoperta, rimane il numero uno, la maggior parte dei pesci d'acquario ha venduto in tutto il mondo ".

Biotopo: Non è sempre acqua nera.
Ho avuto la fortuna di apprezzare questo characid in due tipi di biotopi con molte caratteristiche in comune, ma distinti tra di loro.

È normale associare il Cardinale Tetra con acque nere e anche se la sua biotopo principale, si trovano anche in "morichales" all'interno del bacino del Rio delle Amazzoni e dell'Orinoco. Si tratta di piccoli corsi d'acqua e laghi che attraversano la giungla con acqua che è cristallina, alcuni con forte corrente, mentre altri con poca corrente se presente. Questi "morichales" dal nome della Moriche Palm (Mauritia flexuosa) che cresce nelle zone umide, come paludi e trascorre parte dell'anno sommerso o semi-sommerso. Anche nel periodo secco da novembre a marzo questa palma di solito è sempre bagnato o molto umido.

In entrambi i biotopi che ho visto, i parametri dell'acqua sono simili e qui di queste quattro fotografie dei luoghi dove abbiamo pescato "Tetra Cardinali" (tra cui P. simulans):

RIO NEGRO BRAZIL: igarapé Demini in 2007
Immagine
Rio Negro, igarapé Demini (Brazil): pH 5.20; Conductivity 6us; Water temperature 29,5C °; Extremely black water.

VENEZUELA, Orinoco in Morichal.
Immagine
Morichal in Venezuela Orinoco acqua pulita (Venezuela): pH 4.35; La temperatura dell'acqua a mezzogiorno 26,1C °; Conducibilità 6US; acqua del tutto chiaro. Qui ho potuto girare molti altri pesci.

VENEZUELA: Atabapo River
Immagine
Atabapo fiume foresta allagata (Venezuela): pH 3,48; Conducibilità 6US. ; La temperatura dell'acqua a mezzogiorno 29,7C °. acqua estremamente acide e nero.

COLOMBIA: Caño Anapo.
Immagine
Caño "ANAP" un piccolo affluente del Orinoco (Colombia): 3.70 PH acque nere. conducibilità 5US.

La pesca di Cardinali:
"Ogni anno, più di 20 milioni di cardinali vengono catturati durante la stagione di raccolta e regolamentato (agosto ad aprile) che rappresentano oltre il 50% delle esportazioni di pesce dal Brasile". (Heiko Bleher).

Queste parole da Heiko ci dicono quanto sia importante questo pesce acquario è per quelle famiglie indigene nelle zone di raccolta. E 'davvero il caso perché la maggior parte dei pescatori Cardinale Tetra priorità di questa specie, invece di catturare altri pesci richieste dal mercato, come Pistrellas sp. e vari altri tetra condivisione del biotopo tra cui Hemigrammus bleheri (e le altre due specie Petitella georgiae e Hemigrammus rhodostomus). Ho visto anche all'interno di scatole contenenti cardinali, pesci clandestino quali Crenicara sp. che sono stati, purtroppo, tra i cardinali quando catturati.

Metodi di pesca:
Un campo di solito è situato nel mezzo della giungla in uno spazio aperto per consentire l'arrivo dei piccoli vasi, come Voadeiras (Brasile) o volare (Venezuela e Colombia) e canoe.

Immagine
campo Classic scatole di pesci ornamentali impilati nota che sarà poi caricato su navi.

Questo posto è vicino a diversi punti di raccolta che di solito sono piccoli corsi d'acqua (Igarapé in Brasile o "Canito" in Venezuela e Colombia), dove i cardinali sono. Questi campi chiamati "Viveiros" sono dove i cardinali sono collocati in "gabbie" sommerse netto nel fiume che permette una circolazione continua di acqua fresca. I pesci rimangono qui per diversi giorni per fino a quando la quantità richiesta viene raccolto e per garantire portando una grande barca con casse di pesce, ecc

Immagine
Qui vediamo la "Viveiro" armato sulla costa dei campi.

I cardinali sono catturati dai nativi, con una particolare rete chiamata "Napa" composto da un ovale e un grande cerchio con una particolare impugnatura a "T" grip per permettergli di essere manovrato con una mano mentre l'altra mano contenente un remo spaventa la secca verso la rete.

Immagine
L'acquisizione di rete speciale Cardinali

Di solito i pesci sono in gran scuole, ma tra di loro ci sono diversi intervallati tetra che sono anche catturati (Belgio tetra, Pistrellas sp., Diversi Nannostomus sp. In dell'Orinoco Atabapo). Sul Rio Negro sono stati tra i pesci Hatchet (Carnegiella Marthae) Nannostomus sp. (varie specie) e alcuni piccoli ciclidi, come Crenicara sp, Apistogramma o Crenicichla nano.

Immagine

Carnegiella Marthae in una delle caselle intervallati da cardinali. Demini fiume affluente del fiume Nera, in Brasile.

Una volta raccolte, le scatole vengono controllati più volte lungo il fiume verifica di tetra o piccoli pesci che non sono cardinali, la maggior parte sono gettati nel fiume lasciandoli liberi, ma alcune altre specie richieste dal mercato degli acquari sono messi a parte (Crenicara sp., Hatchet pesce (Gasteropelecus) e diverse tetra), che insieme con i cardinali vengono poi caricati nelle scatole di trasporto classici per portarli ai collettori sulle chiatte. A volte il proprio campo Piabieros sono responsabili per separare i cardinali per dimensione utilizzando un setaccio di legno e, talvolta, una rete, sia un modo o nell'altro cardinali sono separati dalle loro dimensioni con esemplari più grandi chiamati "jumbo".

Inoltre dal momento in cui sono sistemate negli stalli, i vettori utilizzano una medicina per prevenire le malattie legate allo stress che agisce come un tranquillante per i pesci. I pescatori hanno sempre pesce come fanno pagare per ogni pesce, la ricezione di una piccola somma di denaro ogni 100 cardinali, pari a US $ 2 ciascuno di circa 100 pesci.

Alla stazione dell'accumulatore i pesci rimangono in quarantena per circa 4 settimane e queste imprese sarà responsabile per il trasporto del pesce in aereo per le capitali del mondo.

Immagine
Barcelos chiatta che trasporta pesci ornamentali, questi erano pieni di Tetras Cardinali

Gli esportatori:
Questa volta abbiamo visitato "Turkys" uno dei più importanti collezionisti a Manaus, capitale dell'Amazzonia brasiliana. Questo posto è responsabile per la quarantena che si tiene qui in piscine da giardino utilizzati esclusivamente per cardinali, dal momento che il reddito di cassa principale è attraverso questo pesce. piscine con piastrelle bianche sono utilizzati anche per Discus (Symphysodon) e altri, come Angelfish (Pterophyllum), vari pesce gatto e Piranha.
Immagine
Cardinali che sono stati già acquisiti vengono spediti in queste scatole con un po 'd'acqua evitando così di troppo pieno a causa del movimento della nave. L'ossigenazione viene mantenuto dal movimento della chiatta e le mogli o figli di pescatori sono sostituire l'acqua di frequente lungo la strada.

Così come il movimento della barca contribuendo ad aumentare l'ossigenazione, le mogli o figli di pescatori fanno piccoli cambiamenti acqua per mezzo del fiume, era sulla strada e rimuovere anche tutti i pesci morti o moribondi.

Immagine
I dettagli di queste scatole piene di Cardinali

Immagine
Abbiamo potuto vedere che dopo diversi controlli da parte piabeiros (pescatori sul fiume) è ancora un clandestino tra i cardinali qui per una sp Crenicara.

Immagine
Le decine di scatole impilate con cardinali all'interno.

Immagine
Proprio sul cambio d'acqua, in arrivo al porto di Manaus prima di essere trasportati per l'accumulatore per la quarantena.

Immagine
Una volta in azienda, i pesci sono posti in enormi piscine trampolieri (in questo caso) o piscine sul pavimento, come abbiamo visto in Inírida, Colombia.

Immagine
Un'altra vista di queste piscine riempite di tela cardinali. Si noti che siano protetti in ambienti chiusi evitando sbalzi di temperatura e pH (sole e pioggia)

Immagine
Vista del "ufficio" Turkys, lavorare all'aperto. Alcune caselle con pesce più delicata dietro di noi. Da sinistra a destra: William, autore, Maria e Enrique.

Immagine
Un posto in Inírida, chiamato "Los Pozos". Particolare della concentrazione dei cardinali.

A Puerto Inirida, Colombia, fiumi Blackwater sono utilizzati per creare le piscine, sono utilizzati deviando un piccolo rivolo di acqua dal fiume. Le piscine contengono diversi lotti di cardinali separati da dimensioni es "Jumbo".

Immagine
Gatherer "Los Pozos" Qui possiamo vedere più delle piscine artigianali sul pavimento utilizzando un piccolo torrente di acqua dal fiume.

Una volta che i cardinali si ricordò sono detenute per un paio di giorni già acclimatati e alimentati con cibo artificiale. Sono ricatturate e confezionati per il trasporto alla città vicina di collegamento con il resto del mondo, ad esempio pesce di stanza a Puerto Inírida sono prese a Bogota o quelli da Manaus sono prese a San Paolo o Rio, così come da Puerto Ayacucho a Caracas.

Immagine
cortile principale dove l'ossigeno viene insaccato e posto in dispositivi di raffreddamento di polistirolo. Si noti il ​​grande serbatoio di ossigeno steso a terra per utilizzarlo più comodamente, si è soliti sedersi sul tubo come lui accusato di ossigeno (il motivo per cui è indossato da seduto).

Immagine
Jaison "seduta" sul tubo di ossigeno per sacchetti di trasporto dell'ossigeno di pesce.

Immagine
Innumerevoli specie vengono trasferiti dal Amazon per le città, di solito il Cardinale Tetra è l'uscita più alta e gran parte dei locali è dedicata a questo splendido pesce.

Immagine
Scatole pronte per posizionare il pesce e spediti in aereo per le principali città.

Infine, vorrei aggiungere che la strada per il confezionamento di loro e il loro trasporto è abbastanza sicuro, ma la via d'uscita del loro biotopo fino ai nostri acquari è molto lunga e, purtroppo, ci sono molte vittime. Anche se una volta acclimatato questa bella Tetra potrebbe diventare un pesce molto resistente e se siamo in grado di fornire acqua in base alle sue esigenze mostrerà il suo migliore, non vi è un obbligo importante del magnifico negozio di pesci a pensare sempre del loro viaggio e la pratica corretta acclimatazione. Senza questa acclimatazione la loro sopravvivenza in acquario è spesso influenzata.

Oggi questi pesci sono riprodotte su larga scala, soprattutto in Asia, ma più che vengono venduti per fornire il grande commercio acquario continuano a venire dalla (infinita?) Di Amazon.
Immagine


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12453
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

La Strada del Cardinale Tetra (Paracheirodon axelrodi)

Messaggioda Stefano » 21/11/2016, 13:39

Interessante Antonio...

Grazie della Condivisione

Ciao...Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Antonio87
Utente
Utente
Messaggi: 396
Iscritto il: 08/05/2014, 13:44
Reputation: 13
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: N/D

La Strada del Cardinale Tetra (Paracheirodon axelrodi)

Messaggioda Antonio87 » 21/11/2016, 13:44

Stefano ha scritto:Interessante Antonio...

Grazie della Condivisione

Ciao...Stefano


prego,come sempre :bandierabianca
Immagine



Torna a “AMERICA DEL SUD”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti