Scelta fauna acquario 120 x 40 x 50 prima esperienza

Come popolare al meglio un Acquario
Avatar utente
fabioligno
Utente
Utente
Messaggi: 1562
Iscritto il: 17/04/2014, 12:21
Reputation: 26
Località: roma
Cosa allevi: AMERICANI
Allevo pesci dal: 2005

Re: Scelta fauna acquario 120 x 40 x 50 prima esperienza

Messaggioda fabioligno » 03/02/2018, 12:27

Il fatto che siano spariti da un giorno all'altro è strano perché avresti comunque dovuto trovare i cadaveri sul fondo o che galleggiano. Per le alghe sulla sabbia per ora ti conviene sifonare il fondo per smuoverlo quando fai i cambi d'acqua, poi più in là quando i pesci cominceranno a riprodursi ci penseranno loro a smuovere bene la sabbia.

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di fabioligno il 03/02/2018, 12:27, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3915
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Re: Scelta fauna acquario 120 x 40 x 50 prima esperienza

Messaggioda Nico » 03/02/2018, 12:31

Credo che sul fondo siano cianobatteri dati probabilmente dalla troppa luce

Inviato dal mio HUAWEI CRR-L09 utilizzando Tapatalk
Nico


Avatar utente
Behemot_86
Utente
Utente
Messaggi: 20
Iscritto il: 17/12/2017, 1:41
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: 2014

Re: RE: Re: Scelta fauna acquario 120 x 40 x 50 prima esperienza

Messaggioda Behemot_86 » 03/02/2018, 16:54

I 4 pesciolini scomparsi sono spariti già dal secondo giorno. Ho il terribile sospetto che siano stati aspirati da uno dei filtri... Mi sono accorto che una bocca d'ingresso aveva maglie troppo larghe una mezz'oretta dopo averli introdotti e ci ho subito messo una retina, ma forse era già troppo tardi.

I nitriti sono a zero. Cianobatteri idea interessante... Magari, al prossimo cambio dell'acqua aspetto un'oretta prima di mettere il biocondizionatore. Il cloro dovrebbe dargli quanto meno una ridimensionata... Che dite?
Ho pensato anche di introdurre momentaneamente piante a crescita veloce per competere con le alghe.

Per la questione ossigeno, in base ai miei studi, umilmente dissento da Stefano. Vi spiego perché :

L'aria immessa dall'aeratore ha la stessa composizione dell'aria sopra la vasca. La stessa percentuale di ossigeno, azoto, CO2, etc... O usi l'una, o l'altra, la capacità di disciogliere ossigeno in acqua è la stessa.
Cosa influenza, allora, lo scambio gassoso tra l'aria e l'acqua? La superficie di contatto, la velocità relativa, e la percentuale di gas già disciolto in acqua (più è alta, meno lo scambio è efficace) .
Le bollicine, soprattutto se molto piccole, hanno una grandissima superficie di contatto (proporzionale al numero di bolle prodotte, chiaramente). Ed in più hanno una certa velocità relativa (verso l'alto).
In altre parole, le bollicine sono un modo ugualmente valido per disciogliere l'ossigeno in acqua, al pari del muovere la superficie dell'acqua.
Se è abbastanza o meno, dipende dalla respirazione degli ospiti in acquario. In genere, se il bilancio è in positivo, ad un certo punto si arriverà a saturazione. Quando si raggiunge il punto di saturazione, non è possibile disciogliere altro gas (in nessun modo, né bolle né superficie libera), che forma delle bollicine in sospensione o attaccate alle foglie delle piante e sulle alghe, il cosiddetto "pearling".

Nel mio caso particolare, il pearling c'è già. Quindi, come scelta personale (per contenere il rumore) , preferisco non agitare di più la superficie.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12368
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Scelta fauna acquario 120 x 40 x 50 prima esperienza

Messaggioda Stefano » 03/02/2018, 19:58

Non sono d'accordo sul discorso ossigenazione...ma va bene così ognuno ha i suoi punti di vista...oltretutto muovendo la superficie ti toglie anche la patina oleosa che si forma in superficie,non svolge solo la funzione fi ossigenazione vasca

Il filtro può essere che se li sia inghiottiti sicuramente se non li trovi.

Piante a crescita rapida a parte la Vallisneria le altre avranno vita breve perché se le mangiano o scavando le sradicano.

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12368
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Re: Scelta fauna acquario 120 x 40 x 50 prima esperienza

Messaggioda Stefano » 04/02/2018, 10:11

Areatore!!

Effetti dell'utilizzo:

L'aria atmosferica non è composta di solo ossigeno, ma è una miscela di gas, di cui l'ossigeno è solo uno dei componenti.
La percentuale di ossigeno che un aeratore riesce ad immettere in acqua è veramente trascurabile, anzi, non ne viene immesso praticamente per nulla; è solo l'increspatura della superficie dell'acqua che consente una leggerissimo aumento della superficie a contatto con l'aria e l'arricchimento in ossigeno è proporzionale all'aumento di questa superficie utile, perché è proprio lì che avvengono gli scambi gassosi aria-acqua.
Nel caso dell'acquario il fenomeno dell'increspatura è talmente trascurabile da essere praticamente ininfluente;

ben diverso sarebbe se si potesse ricreare un vero moto ondoso.

Leggi qui:

http://animalisos.altervista.org/7aeratore.php#

By Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!



Torna a “Compatibilita' e scelta Fauna”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti