Riscaldatore askoll 300 W

Filtraggi,movimento,cambi d'acqua,ecc..
Avatar utente
Luy
Utente
Utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 06/05/2016, 22:49
Reputation: 0
Località: Alghero
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2014

Riscaldatore askoll 300 W

Messaggioda Luy » 13/05/2016, 10:02

Ciao a tutti, assieme all'acquario askoll mi hanno dato il loro classico riscaldatore da 300 w verde che secondo loro si mimetizza benissimo tra la vegetazione, dovendo fare un allestimento malawi però, senza legni e piante, è un pugno in un occhio non indifferente.
Contando che non riesco a nasconderlo dietro le rocce perché è lungo quanto una spada a due mani medioevale, come posso "colorarlo" di nero o per lo meno renderlo meno attraente alla vista in una vasca che non ha nulla di verde, senza usare prodotti tossici e resistenti al calore che emette un 300 W?
Grazie :ciao:


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Riscaldatore askoll 300 W

Messaggioda Stefano » 13/05/2016, 10:48

Luy ha scritto:Qr Bbpost Ciao a tutti, assieme all'acquario askoll mi hanno dato il loro classico riscaldatore da 300 w verde che secondo loro si mimetizza benissimo tra la vegetazione, dovendo fare un allestimento malawi però, senza legni e piante, è un pugno in un occhio non indifferente.
Contando che non riesco a nasconderlo dietro le rocce perché è lungo quanto una spada a due mani medioevale, come posso "colorarlo" di nero o per lo meno renderlo meno attraente alla vista in una vasca che non ha nulla di verde, senza usare prodotti tossici e resistenti al calore che emette un 300 W?
Grazie :ciao:


Lo vendi e te ne compri uno nero...non colorare nulla.
Cmq il riscaldatore non serve...i ciclidi resistono anche a 18 gradi...io in 20 anni con i Ciclidi,mai usato riscaldatori in vita mia...almeno che tu non abiti al Polo Nord.
In inverno in casa ci sono i termosifoni e le finestre sono chiuse,in primavera ed estate non si abbassano le temperature in casa sotto i 18/20 gradi....percio' puoi anche farne a meno del riscaldatore.
Te lo tieni e lo usi solo se dovesse servirti per curare qualche malattia tipo ICHTIO o isolare il pesce in vaschette di 25 lt che l'acqua raffredda prima.
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Luy
Utente
Utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 06/05/2016, 22:49
Reputation: 0
Località: Alghero
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2014

Riscaldatore askoll 300 W

Messaggioda Luy » 13/05/2016, 11:40

Io vivo in sardegna, la temperatura dentro casa invernale minima di notte può scendere anche a 16° mentre di giorno può salire a 25 per via di riscaldamenti vari, non gli crea problemi questo sbalzo termico di 10 gradi in 24 ore? Si riproducono regolarmente anche senza riscaldatore?


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Riscaldatore askoll 300 W

Messaggioda Stefano » 13/05/2016, 11:51

Luy ha scritto:Qr Bbpost Io vivo in sardegna, la temperatura dentro casa invernale minima di notte può scendere anche a 16° mentre di giorno può salire a 25 per via di riscaldamenti vari, non gli crea problemi questo sbalzo termico di 10 gradi in 24 ore? Si riproducono regolarmente anche senza riscaldatore?


non credo che dentro casa si abbassa di 10 gradi l'acqua in vasca in una giornata...almeno che tu non dorma in inverno con le finestre aperte quando nevica...ma in Sardegna non nevica di solito cosi spesso...e non credo tu in inverno tenga le finestre aperte la notte.

Vai tranquillo non serve il riscaldatore in casa, ne in inverno ne in estate.

si riproducono anche senza riscaldatore.
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Luy
Utente
Utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 06/05/2016, 22:49
Reputation: 0
Località: Alghero
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2014

Riscaldatore askoll 300 W

Messaggioda Luy » 14/05/2016, 17:49

Hai ragione contando bene è quasi impossibile, diciamo che circa 5/6 gradi li potrà cambiare dentro le stanze nel momento in cui si spengono i riscaldamento prima della notte fino alla mattina, ma in una vasca con 200 litri il raffreddamento (e riscaldamento) avviene in maniera molto più lenta.
E' proprio una bella notizia questa grazie come sempre.


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12430
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Riscaldatore askoll 300 W

Messaggioda Stefano » 14/05/2016, 18:56

Luy ha scritto:Hai ragione contando bene è quasi impossibile, diciamo che circa 5/6 gradi li potrà cambiare dentro le stanze nel momento in cui si spengono i riscaldamento prima della notte fino alla mattina, ma in una vasca con 200 litri il raffreddamento (e riscaldamento) avviene in maniera molto più lenta.
E' proprio una bella notizia questa grazie come sempre.

Vai tranquillo...
Al massimo lo metti se proprio vedi che si abbassa troppo un mesetto in Inverno...ma giusto se vedi che si abbassa sotto i 20 gradi

Ciao...Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!



Torna a “Tecnica Dolce”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti