Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Le loro cause
Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3926
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Nico » 22/06/2016, 9:17

Petralavica ha scritto:Ma non conviene fare comunque una cura di flagil?

Anche nel caso non fossero malati, comporterebbe qualcosa?

È come se tu prendessi un antipiretico pur non avendo la febbre.
Nico


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12411
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Stefano » 22/06/2016, 9:45

Petralavica ha scritto:Ma non conviene fare comunque una cura di flagil?

Anche nel caso non fossero malati, comporterebbe qualcosa?

No....perché usare antibiotici senza essere malati...si formano dei ceppi resistenti poi...che quando servirà veramente la cura, rischi che non faccia effetto.

Come se tu non hai alcuna malattia e prendessi antibiotici...
Che senso ha ?

Ciao...Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Petralavica
Utente
Utente
Messaggi: 64
Iscritto il: 01/03/2016, 20:22
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: 2016

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Petralavica » 22/06/2016, 9:50

Daccordo con voi (sono infermiere e quindi capisco), ma visto che i pesci non parlano... non vorrei accorgermene tardi.
Ho letto che i parassiti sono espulsi con le feci e quindi non vorrei che, se si trattasse di questo, gli altri "brucando" il fondo li ingerissero.

Quindi a questo punto posso solo monitorare comportamento e feci... o c'è qualche altro accorgimento che posso mettere in atto?


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12411
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Stefano » 22/06/2016, 10:01

Petralavica ha scritto:Qr Bbpost Daccordo con voi (sono infermiere e quindi capisco), ma visto che i pesci non parlano... non vorrei accorgermene tardi.
Ho letto che i parassiti sono espulsi con le feci e quindi non vorrei che, se si trattasse di questo, gli altri "brucando" il fondo li ingerissero.

Quindi a questo punto posso solo monitorare comportamento e feci... o c'è qualche altro accorgimento che posso mettere in atto?


I pesci non parlano è vero...ma sono sempre esseri viventi e dotati di reni,fegato,cuore,sistema immunitario,e altri organi...come l'uomo.

I pesci si curano quando sono realmente malati e non come prevenzione...la PREVENZIONE si fa prima cambiando acqua..non eccedere con il numero di specie..misure vasca adatte e filtraggio adatto al litraggio netto...e quantità di mangime senza che rimanga in vasca,alimentando i batteri....e I flagellati sono protozoi, che si nutrono di batteri, sostanza organica morta e cellule viventi..piu' carico organico hai e piu' aumentano...+ i Pesci sono stessati con valori No3 alti e incompatibilità tra specie e + i pesci sono soggetti ad essere colpiti...perché hanno sistema immunitario basso dovuto allo Stress.

E si indebolisce il loro sistema immunitario con i medicinali..se non necessitano di cure.

si può evitare i flagellati e il Bloat usando altre accortezze elencate sopra...in primis la compatibilità tra le specie e adatti alla misura della vasca..
Perché i pesci stressati sono soggetti al 99 % delle malattie..
Puoi usare pure 10 scatole al giorno di Flagyl ma il Bloat o altre malattie le prendono ugualmente se hanno il sistema immunitario basso...dovuto allo stress.
E lo Stress è la causa del 99% delle malattie su qualsiasi pesce.
Se metti i Lethrinops con i Venustus ad Esempio...Il Bloat viene ugualmente al Letrinops pure se usi Flagyl tutti i giorni.

La PREVENZIONE si fa anche senza Medicine
Perché si dice Prevenire è meglio che curare.

Per il resto basta monitorare sempre la situazione...controllando che non abbiamo sintomi elencati nei Post precedenti.

Al massimo puoi usare dell'Aglio liquido nel mangime...come Prevenzione.
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Petralavica
Utente
Utente
Messaggi: 64
Iscritto il: 01/03/2016, 20:22
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: 2016

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Petralavica » 15/07/2016, 20:05

Io continuo a monitorare.
Vi posto un video esempio di come "sputano" quando mangiano.

Grazie sempre per i preziosi consigli.

https://vimeo.com/174852475

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Petralavica
Utente
Utente
Messaggi: 64
Iscritto il: 01/03/2016, 20:22
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: 2016

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Petralavica » 15/07/2016, 20:33

Inoltre, ho come l'impressione (magari è solo perché sto diventando paranoico ) che alcuni pesciozzi abbiano il ventre gonfio.

Mentre ci sono posto un video su un comportamento che, a turno, hanno un po' tutti cioè di "strusciarsi" sul fondo.
Non è un qualcosa di frequente ma ogni tanto lo fanno.

Potreste dirmi se, secondo voi, il ventre è più gonfio e se questo comportamento è anomalo?

Grazie mille.

https://vimeo.com/174855888

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3926
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Nico » 15/07/2016, 21:31

Il fatto di strusciarsi "sporadicamente" è normale, il ventre gonfio può essere associato a 2 categorie;
A: troppo cibo
B: malattia.
Ovviamente devi dirci se noti sintomi tipo:
Feci filementose,mangia e sputa, apatia, perdita della colorazione e questi sono strettamente collegati al punto B.
Nico


Avatar utente
Petralavica
Utente
Utente
Messaggi: 64
Iscritto il: 01/03/2016, 20:22
Reputation: 0
Cosa allevi: N/D
Allevo pesci dal: 2016

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Petralavica » 16/07/2016, 10:36

Nico ha scritto:Ovviamente devi dirci se noti sintomi tipo:
Feci filementose,mangia e sputa, apatia, perdita della colorazione e questi sono strettamente collegati al punto B.


Le feci sembrano normali, mangia e sputa da sempre (e poi rimangia, come il Tramitichromis nel video sopra), la colorazione sembra un po' sbiadita rispetto all'inizio (ma potrebbe essere un'impressione ), non sembra particolarmente apatica in quanto nuota un gruppo (anche se a volte si nasconde dietro le rocce).

Purtroppo non ho una grande esperienza e voi siete gli unici con cui posso confrontarmi.

Siete stati di grande aiuto da subito e vi ringrazio molto.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Stefano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12411
Iscritto il: 10/04/2014, 23:33
Reputation: 380
Località: ROMA
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 1995
Contatta:

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Stefano » 16/07/2016, 11:14

Potrebbero anche essere uova....quando ha il ventre gonfio una femmina.
Lo vedi perché poi sotto gli viene un bozzetto chiamato estroflessione e da quel momento è buono per tirare fuori le uova che vengono fecondate dal maschio se trovano le condizioni giuste per farlo...oppure le tira fuori anche senza essere fecondate e poi le mangiano i pesci.

Ciao...Stefano
L'Acquariofilia e' una passione e le passioni bisogna coltivarle !!!


Avatar utente
Nico
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3926
Iscritto il: 17/04/2014, 6:49
Reputation: 47
Località: Tivoli (RM)
Cosa allevi: MALAWI
Allevo pesci dal: 2008

Morte improvvisa Tramitichromis intermedius

Messaggioda Nico » 16/07/2016, 12:10

Prova a fare un video più lungo quando dai cibo.
Nico



Torna a “Malattie e Parassiti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite